Le attrezzature sportive per la casa sono tante, non manca la scelta sicuramente. Infatti, le cyclette sono un’ottimo sostituto per la bicicletta, il tapis roulant lo è per la corsa. Ma perchè scegliere uno stepper invece semplicemente di salire le scale del tuo appartamento?

Cinque buoni motivi per scegliere uno stepper

  1. Nessuno shock per il corpo, i fianchi, le ginocchia e le caviglie subiscono meno traumi
  2. Il dispositivo è disponibile in una dimensione compatta, appena più grande di una grande scatola da scarpe, perfetta per un piccolo appartamento
  3. Il prezzo! In effetti uno stepper è una delle attrezzature sportive più economiche, pur essendo molto efficace
  4. dimensioni ridotte: puoi portare le tue attrezzature per il fitness in vacanza o ai tuoi amici per sessioni di gruppo
  5. Installazione semplice: mentre le attrezzature sportive più grandi possono risultare complesse da assemblare, nella maggior parte dei casi lo stepper può essere utilizzato in pochi istanti

Come usare al meglio uno stepper?

Lo stepper è lo strumento sportivo ideale per il rafforzamento di glutei, fianchi e gambe a casa. È sufficiente posizionare il dispositivo in un luogo preferibilmente piatto, in modo da mantenere un buon equilibrio e non cadere. Posizionare i piedi sulla macchina a gradini e state dritti. È quindi possibile iniziare l’esercizio, modificando la forza e la velocità a proprio piacimento.

Perché usare uno stepper: i suoi vantaggi

Cominciamo subito col dire che niente è meglio dell’attività sportiva all’aria aperta. Detto questo, purtroppo a volte siamo costretti in casa per varie ragioni, ma non per questo dobbiamo rinunciare alla sana attività fisica!

Lo stepper infatti è ideale per le persone che per varie ragioni non possono andare in palestra o svolgere un’attività fisica minima giornaliera (i famosi 10.000 passi). E’ una macchina per il fitness che non occupa spazio a casa (in particolare i mini-stepper), quindi è facile da maneggiare. Infine, se fai regolarmente esercizi stepper, oltre a rafforzare il tuo corpo alla fine anche la tua frequenza cardiaca migliorerà.

Mini stepper o stepper ellittico: la differenza

A differenza del cross stepper / ellittica, il mini stepper è l’ideale per gli atleti alle prime armi che vogliono iniziare una nuova attività sportiva a casa senza troppe difficoltà. In effetti, il mini stepper ha un rapporto qualità-prezzo più che conveniente, ma sono disponibili molte meno funzioni rispetto a un trainer stepper / ellittico. Inoltre, la postura, il numero di calorie consumate e il lavoro muscolare saranno più importanti su uno stepper ellittico rispetto a un mini-stepper.

Suggerimenti per la scelta del miglior stepper

Dimensioni e forma

Esistono diverse dimensioni e forme di stepper, ma ce ne sono principalmente tre.
Prima di tutto, ci sono i mini stepper, ideali anche per ambienti molto piccoli e per principianti. Con il suo peso molto leggero, sarai in grado di spostarlo ovunque e riporlo ovunque in casa.

Poi ci sono le macchine passo-passo più grandi, di solito sono dotate di maniglie, manubri o estensori per lavorare contemporaneamente su più parti del corpo. Tuttavia occupano più spazio, sono più grandi e più pesanti (in media tra 13 e 20 kg a seconda dei materiali utilizzati).

Infine, ci sono gli stepper professionisti, che hanno molte più funzioni, sono riservati ad un ambito professionale come palestre e solo per un’attività molto più intensa.

Resistenza dei passi

È preferibile scegliere uno stepper con gradini regolabili in altezza e piedini antiscivolo per evitare incidenti. Inoltre, prima di acquistare, controlla quale carico di peso è in grado di supportare lo stepper per evitare di romperlo anzitempo.

Intensità

A seconda della gamma e del tipo di dispositivo stepper, avrai la possibilità di scegliere tra diversi tipi di livelli di resistenza dei gradini. Sui mini stepper, ci sono in media 4 diversi livelli di forza contro una dozzina su stepper normali.
Per i professionisti, puoi trovare fino a 24 diversi tipi di resistenza.

Tipo di utilizzo

Prima di acquistare, è importante sapere quanto e con quale frequenza verrà utilizzato lo stepper. Se non è per un uso molto regolare, un mini stepper sarà più che sufficiente. Viceversa, se vuoi sviluppare muscoli, seguire una dieta regolare o svolgere un’attività sportiva quotidiana, sarà meglio optare per uno stepper di dimensioni normali dotato di manubrio o estensori.

Quanto costa uno stepper?

Il prezzo degli stepper è generalmente abbastanza conveniente e varia da un minimo di 30 euro per i mini stepper a oltre 200 euro per i normali stepper. Come già evidenziato qui sopra, prima di fare la tua scelta devi pensare attentamente a quale uso e con quale frequenza lo utilizzerai.

Leave a Comment